Menu
DOLCI E SFIZI / RICETTE / SENZA LIEVITO / SVEZZAMENTO

Pasta frolla vegana senza lievito

La pasta frolla è senza dubbio uno degli elementi base della cucina. Con lei si possono realizzare tantissimi piatti dai biscotti alle crostate e altri tipi di dolce. Questa versione della pasta frolla è ideale anche per la merenda dei bambini visti i pochi e leggeri ingredienti.

La ricetta di partenza è quella della pasta frolla vegana di Marco Bianchi che, se no conoscete, vi consiglio di leggere e seguire sui social, modificata per venire incontro alla mia intolleranza al lievito. 

Ecco tutti i dettagli.

Pasta frolla vegana senza lievito – Ingredienti

  • 130 gr di farina 2
  • 120 gr di farina di farro
  • 80 gr di zucchero di canna (meglio integrale o Mascobado)
  • 60 gr di olio di semi bio
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • scorza di limone bio

 

Pasta frolla vegana senza lievito – Procedimento

  • Sciogliete lo zucchero nell’acqua e aggiungete l’olio
  • In una ciotola unite le farine e il bicarbonato e aggiungete a filo il composto realizzato con acqua, zucchero e olio
  • Aggiungete la scorza del limone, impastate fino ad avere una massa omogenea e facilmente lavorabile
  • Lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti
  • Realizzate i biscotti o la crostata e cuocete in forno per 30/40 minuti. Nel caso dei biscotti io li cuocio 15 minuti perchè non siano troppo croccanti.

 

Se non avete a disposizione due tipologie di farina potete usare 250 gr di farina 2, il risultato sarà ottimale ugualmente. Nella versione originale al posto del bicarbonato viene usato un cucchiaino di lievito.

Buone merende!

About Author

Aspirante mamma green che cerca di rendere il suo passo più lieve con due bimbi, un marito, un cane e un adorato lavoro come insegnante!

No Comments

    Leave a Reply