la mia famiglia mangia green

Possiedo parecchi libri di cucina, manuali e ricettari che parlano di alimentazione sana e di base vegetale e li uso molto, alternandoli fra loro. Quando ho preso in mano La mia famiglia mangia green di Silvia Goggi ho capito subito che era diverso. E adesso vi spiego perchè.

La mia famiglia mangia green è un manuale creato appositamente per i genitori che va dritto al punto. Non si perde in elucubrazioni ma presenta subito i vantaggi di un’alimentazione green per noi e per i nostri figli con dati concreti, informazioni affidabili (Silvia Goggi è un medico) e il punto di vista di una mamma che quindi sa quanto è difficile dare una base alimentare sana ai nostri figli che si trovano ahimè circondati di cibi di dubbia qualità che vengono propinati anche nei luoghi dove si dovrebbe fare educazione.

Il problema dell’alimentazione a scuola

Da maestra che mangia con i suoi alunni all’interno della mensa scolastica posso dire che molte volte non si prende in considerazione il ruolo educativo che i pasti a scuola dovrebbero avere. Lungi da me criticare il lavoro dei nutrizionisti nella ristorazione scolastica è sicuramente indubbio l’abuso di derivati animali così com’è indubbio che ai bambini manca una base nutrizionale solida che deve essere fornita a casa.

Se da un lato non demonizzo chi mangia carne (pur non mangiandone in prima persona) dall’altro è altrettanto vero che privando i bambini dei legumi e delle verdure nell’alimentazione a casa perchè non graditi si costruisce un’idea dell’alimentazione sbagliata dove il bambino non assaggia quello che non ha sul piatto o a volte nemmeno lo conosce. Non sto esagerando mi è successo davvero di trovarmi bambini che non avevano mai mangiato i ceci!

Certo, la questione dell’alimentazione a scuola merita molto più spazio e molte più competenze che io non ho però Silvia Goggi fornisce moltissime informazioni anche in questo argomento.

La mia famiglia mangia green, i punti di forza

Il libro, come già detto, è pensato da un medico mamma che quindi sa quali sono i tempi a disposizione di una mamma che lavora. E questo è una parte fondamentale del libro perchè al suo interno sono fornite ricette che richiedono poco tempo per essere preparate e sono a misura di bimbo!

Dopo un’introduzione sull’alimentazione si passa alla parte pratica che suddivide le ricette in menù settimanali a loro volta suddivisi per stagione e per fasce di età. Non pensiamo infatti che l’alimentazione o l’educazione alimentare che si da in famiglia si esaurisca con la prima infanzia, il libro arriva fino ai 17 anni!

La praticità di La mia famiglia mangia green è davvero encomiabile, è pratico da consultare, pratico da usare e semplifica davvero la vita caratteristiche che ho trovato solo in questo libro per ora (e vi assicuro che ne ho davvero tanti sull’alimentazione!).

Un’altro elemento che mi sta davvero entusiasmando è l’originalità delle ricette proposte. Non ci sono i classici piatti vegetariani, che comunque sono presenti, ma anche originali combinazioni di ingredienti che si adattano al palato dei bambini in maniera perfetta.

All’interno del libro è poi presente un inserto fotografico con molti scatti dei piatti più belli che mi hanno spinta a provarli per primi, con ottimi risultati finora. I riquadri di taglio scientifico disseminati in tutto il libro inoltre chiariscono anche il perchè di certi abbinamenti che magari possono sembrare azzardati o quantomeno strani, una vera e propria marcia in più per poter creare piatti sulla base delle ricette presenti o dei propri gusti.

La mia opinione su questo libro è chiara: se tutti i libri di cucina vegetale che possiedo sono utili questo è fondamentale.

Lo trovate su Amazon a questo link