Menu
ZERO WASTE & AUTOPRODUZIONE

Fogli cerati per alimenti fai da te

fogli cerati per alimenti fai da te

I fogli cerati per alimenti sono uno di quegli oggetti per la casa e la cucina che osservo da anni ormai ma che non ho mai acquistato. In casa cerco di acquistare solo quando necessario e faccio decluttering regolarmente. Mi sono sempre detta che li avrei acquistati nel momento in cui avrei finito la pellicola (biodegradabile) che avevo in casa ed ecco, sono passati anni ma non l’ho ancora finita. Questo vi da l’idea dell’uso molto marginale che ne faccio rispetto all’abuso di qualche anno fa, le alternative sono molte e molto semplici: contenitori ermetici, barattoli di vetro, sacchetti di stoffa per alimenti che non ungono…

Un altro motivo che mi ha sempre fatto riflettere su questo acquisto è il fatto che sono davvero molto semplici da realizzare in casa quindi mi sono sempre detta prima o poi ci proverò…e finalmente è arrivato questo momento! No, la pellicola non l’ho ancora finita ma ho provato a realizzare questi fogli cerati perchè ho rimediato degli scampoli di stoffa di cotone biologico e ho voluto sfruttarli al meglio.

Fogli cerati per alimenti perchè usarli?

Le motivazioni per usare questi fogli cerati per gli alimenti sono molto chiare: da un lato i cibi vengono a contatto con materie prime naturali e quindi non dannose per la nostra salute e quella della nostra famiglia, dall’altra rinunciando alla pellicola si può ridurre il proprio impatto ambientale eliminando questa tipologia di rifiuto e allo stesso tempo avendo dei fogli cerati utili per portare in giro il cibo riutilizzabili moltissime volte.

Insomma ad usare questi panni cerati ci guadagnano tutti soprattutto l’ambiente e la nostra salute!

Io ho preferito realizzarli in casa perchè amo realizzare le cose da me, senza acquistarle, ma anche perchè ho molte materie prime che uso per diversi scopi. Se ritenete che la spesa sia troppo onerosa per voi o se non amate particolarmente l’autoproduzione a fine post vi segnalo dei link dove potete acquistare questi prodotti già pronti!

Fogli cerati per alimenti fai da te – Materiale Necessario

Ritagli di varie misure di cotone biologico (ma anche una tovaglia usata tagliata, resti di un lenzuolo ben lavati…)

Cera d’api biologica (a gocce o a panetto intero)

Fogli cerati per alimenti fai da te – Attrezzi necessari

  • Ferro da stiro
  • Grattugia (se usate il panetto di cera)
  • Carta da forno biodegradabile
  • Carta di giornale e asciugamano per rivestire il tavolo

Fogli cerati per alimenti fai da te – Procedimento

  1. Per prima cosa rivestite il tavolo con fogli di  giornale e asciugamano (in alternativa potete usare l’asse da stiro, io non l’ho fatto per non ungerlo);
  2. Ponete un foglio bello grande di carta forno sopra al quale porrete la stoffa da cerare;
  3. (Se avete scelto il panetto di cera grattugiatela) Disponete la cera nella maniera più uniforme possibile sulla stoffa e ricopritela con un nuovo foglio di carta da forno;
  4. Passate il ferro da stiro sopra alla carta forno facendo sciogliere la cera, passate più volte cercando di rendere i panni più uniformi possibili;
  5. Una volta “spalmata” la cera togliete la carta da forno e lasciate asciugare, i vostri fogli cerati sono pronti!

Fogli cerati per alimenti in forno

Se non avete o non volete utilizzare il ferro da stiro potete realizzare i vostri fogli cerati in forno.

  1. In questo caso collocate la carta forno sulla leccarda del forno e collocate la stoffa sopra.
  2. Nel frattempo dovrete far sciogliere a bagnomaria la cera con dell’olio di oliva, la proporzione è 1:3 ossia per ogni tre cucchiai di cera (grattugiata o in gocce) dovrete aggiungere un cucchiaio di olio;
  3. Scaldate il forno a circa 130° e, una volta sciolta, versate la cera sulla stoffa;
  4. Facendo tutto molto velocemente collocate con attenzione la leccarda nel forno e “cuocete” per circa 15 minuti, controllando che la cera sia presente in tutto il foglio di stoffa.
  5. Estraete dal forno e lasciate asciugare!

I panni cerati fai da te si possono utilizzare per incartare cibi di qualsiasi genere, per pulirli basta passare una spugnetta con acqua fredda. In base all’uso che se ne fa possono durare fino ad un anno e il vantaggio di questa procedura fai da te è proprio quella che si possono rimettere a nuovo con la stessa procedura o semplicemente mettendoli in forno qualche minuto o passando sopra il ferro da stiro (sempre con la carta forno!).

Se siete abili nel cucito potete anche realizzare dei comodi porta merenda da utilizzare nelle più svariate occasioni!

Se siete indecise se acquistare o meno la cera d’api, che è l’ingrediente più particolare di questa attività, ecco alcuni usi che potete farne (sono anche ottime idee regalo!):

Crema corpo solida fai da te

Profumo solido fai da te

Balsamo labbra al miele fai da te

Se invece volte acquistare dei panni cerati già pronti ecco alcuni link Amazon (affiliati):

About Author

Aspirante mamma green che cerca di rendere il suo passo più lieve con due bimbi, un marito, un cane e un adorato lavoro come insegnante!

No Comments

    Leave a Reply