Menu
BIMBI E MAMME

Sciogliere i pugnetti dei neonati

pugnetti dei neonati

Se c’è una cosa bella dei bimbi piccoli che intenerisce il cuore sono senza dubbio i pugnetti dei neonati. Queste dolci manine nei primi mesi di vita sono quasi sempre strette in piccoli pugnetti che però a volte devono essere sciolti per pulire le manine dallo sporco e dal sudore o per far “mollare la presa” ad esempio dai capelli della mamma, dal seno o altro.

Ovviamente non è difficile far sciogliere i pugnetti ad un neonato, ma considerata la delicatezza dell’esserino che ci troviamo davanti farli sciogliere senza forzare le piccole dita è una dolce coccola gradita sia al pupo che alla mamma o al papà.

Per far sciogliere i pugnetti io ho scoperto due metodi, che non sono nulla di stratosferico se ci penso bene, che mi hanno aiutato a far rilassare le manine del mio piccolo Nanetto ossia il “Pane Nanetto Pane” e un movimento che fa parte della pratica del Tocco Gentile, uno dei metodi di massaggio al neonato.

Con Pane Nanetto Pane posizionate il palmo della mano sinistra sotto al pugnetto del piccolo e poi passate il palmo della mano destra con dolcezza sopra al pugnetto cantando una filastrocca o ripetendo allegramente ma con calma Pane Nanetto Pane (ovviamente potete sostituire le parole con quelle che più vi piacciono, qui riprendo solo il principio ossia quello del panino dove le vostre mani sono il pane e quella del piccolo l'”imbottitura”) dopo qualche passaggio, a volte anche al primo, la manina si aprirà e se siete fortunati anche la boccuccia vi ringrazierà con un bel sorriso sdentato.

Il secondo metodo consiste nel posizionare una mano all’altezza della spalla prendendo con un anello formato da indice e pollice della mano opposta il polso del bambino. Effettuando alcuni movimenti rotatori con l’anello di dita con una leggerissima pressione la manina di aprirà magicamente svelando il suo contenuto di pelucchi!

Voi ne conoscete altri? Come sciogliete i pugnetti dei vostri piccoli?

About Author

Aspirante mamma green che cerca di rendere il suo passo più lieve con due bimbi, un marito, un cane e un adorato lavoro come insegnante!

No Comments

    Leave a Reply