Biotiful

Nel mondo dei cosmetici e dei prodotti per la cura del corpo non è semplice orientarsi. A volte bisogna vere delle basi chimiche per riuscire ad interpretare i vari Inci dei prodotti e non sempre si ha molto tempo per scegliere i prodotti, magari si è di corsa al supermercato o si deve prendere un prodotto al volo.

In queste situazioni, se non sto prendendo un prodotto che già uso o sul quale mi sono già documentata, spesso arriva in aiuto Biotiful, un’app molto semplice  e facile da utilizzare che in base al database classifica i prodotti green con un punteggio attribuito con foglioline verdi. Un vero e proprio salvatempo visto che non solo permette di ricercare il prodotto attraverso il nome ma anche puntando la fotocamera dello smartphone sul codice a barre. Oltre alla app c’è anche il sito che permette di sondare il mercato dei prodotti green comodamente dal proprio pc.

Ovviamente è un’app, ma riesce comunque a supportare chi, come me a volte presa dalla fretta rischierebbe di prendere un prodotto che poi non userebbe.

Secondo me la migliore scelta, quando si tratta di cosmesi e prodotti che già non state usando è quella di affidarvi ad un/una professionista del settore. Io ad esempio ho trovato un’ottima bio profumeria a due passi da casa dove periodicamente vado a rifornirmi non solo di detersivi sfusi ma anche di cosmetici mano a mano che finiscono. 

Se conoscete bene i prodotti e sapete leggere l’INCI potete anche affidarvi a negozi online che consentono di risparmiare qualche euro.

La scelta nel campo della bio cosmesi è aumentata notevolmente negli ultimi anni quindi non ci si trova più davanti a qualche sporadico prodotto quindi una selezione è d’obbligo. Oltre al prodotto che secondo me deve essere impeccabile io faccio molta attenzione all’azienda che lo produce, alle politiche di impatto ambientale e alle scelte in materia di gestione delle risorse umane. Insomma per me è davvero fondamentale che l’azienda sia il più possibile sostenibile.