mostriciattoli foglie secche2

Le foglie secche sono da sempre un’attrazione per i bambini. Mio figlio si incanta ogni giorno a guardarle mentre camminiamo per tornare a casa dalla scuola dell’infanzia e capita spesso anche a me di camminare fra le foglie secche solo per il gusto di sentire lo scricchiolio sotto alle scarpe. L’autunno e l’inverno sono senza dubbio le mie stagioni preferite e adoro l’idea che anche mio figlio impari ad apprezzarle così come la primavera e l’estate che per i bimbi sono stagioni più “facili”.

Molte volte la tentazione è quella di chiudersi in casa per il freddo o per la pioggia ma basta davvero poco per rendere queste stagioni una vera e propria scoperta! Attraverso la lettura, ad esempio dei libri sulla Nuvola Olga di Nicoletta Costa che noi adoriamo, e un po’ di fantasia anche una grigia giornata autunnale (e qui in Veneto vi assicuro che le giornate sanno essere grigie come in nessun’altra parte d’Italia) può trasformarsi in un viaggio fra la natura!

Per fare questi mostriciattoli che possono poi diventare un gioco da fare insieme bastano davvero poche cose e tanta fantasia, potete scegliere insieme ai vostri bimbi i nomi e far vivere a questi mostriciattoli simpatiche avventure in casa.

Mostriciattoli con le foglie secche – Occorrente

  • dei bastoncini di legno da ghiaccioli (noi in casa avevamo delle forchette e vanno benissimo)
  • delle foglie secche scelte con i vostri bimbi
  • della colla (per noi la ecologica ed italiana Coccoina)
  • delle forbici (per i bambini)
  • della carta
  • un pennarello nero
mostriciattoli foglie secche
mostriciattoli foglie secche

Mostriciattoli con le foglie secche – Come realizzarli

  1. Per prima cosa disegnate su un foglio gli occhietti dei mostri. Se sono in grado fatelo fare ai bambini e poi fateli ritagliare. (potete usare anche gli occhietti di plastica per un risultato più “professionale” ma vi consiglio di farli con la carta per esercitare la motricità fine e la concentrazione dei bimbi);
  2. Fate posizionare gli occhietti sulle foglie e fateli poi incollare;
  3. Spalmate la colla della forchetta o al termine dei bastoncino e fate poggiare sopra la foglia stringendo finchè la colla non si asciuga, i vostri mostri sono pronti per fantastiche avventure!

Il bello di questa attività è che coinvolge i bambini nella realizzazione di qualcosa di semplice utilizzando solo materie naturali, senza generare rifiuti e stimolando le loro capacità!

Per altre attività con le foglie secche ecco altre idee:

Il segnalibro con foglie secche per un #natalegreen