Menu
BIMBI E MAMME

3 riviste a cui mi abbonerò nel 2017

Fine anno è tempo di buoni propositi e da brava giornalista i miei buoni propositi non possono non includere l’informazione, e in particolar modo le riviste cartacee (si, lo so, non sono “green” ma il piacere della carta stampata fra le mani purtroppo rimarrà sempre il mio lato meno green in assoluto). Per il 2017 ho deciso di abbonarmi, o rinnovare l’abbonamento ad alcune riviste perchè le ritengo utili per la mia crescita personale e per il tipo di informazioni che danno che possono essere fruibili da tutta la famiglia.

UPPA, Un Pediatra per Amico

Questa rivista l’ho scoperta grazie ad un manifesto relativo alla comunicazione con i bambini presso lo studio del pediatra che segue il nanetto. Cercando poi altre tematiche legate alla gestione dei bambini sono approdata al sito e devo dire che secondo me le risposte che vengono date ai quesiti dei genitori sono esattamente quelle che vorrei sentirmi dare dal mio pediatra o figura medica di riferimento.

Come si può leggere sul sito

“Un Pediatra Per Amico (UPPA) è il bimestrale per genitori scritto e diffuso dai pediatri e da altri specialisti che si occupano di bambini. Nato nel 2001 con la collaborazione dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP) è diffuso fra le famiglie per abbonamento e distribuito negli ambulatori di circa 1000 pediatri del Sistema Sanitario Nazionale, oltre che in molti consultori, biblioteche e altre strutture di assistenza alla maternità e all’infanzia. I suoi contenuti medici sono fondati sulla Medicina Basata sulle Prove.”

Lo trovo estremamente interessante per alleviare alcuni dubbi sulla gestione del piccolo e per trovare risposte “scientifiche” alle molte domande che accompagnano determinate mie scelte (babywearing, allattamento, etc) e per trovare degli approfondimenti su varie tematiche. Non si trova in edicola ma solo su abbonamento che si può fare direttamente sul sito ufficiale e non contiene pubblicità di alcun tipo. Molto aggiornati e interessanti sono anche i profili sui social che lanciano sempre nuovi stimoli.

 

Cucina Naturale

In realtà a Cucina Naturale non sono abbonata e forse non mi abbonerò mai. Non perchè non mi interessi, anzi, la trovo una rivista davvero unica nel suo genere che mi aiuta a combinare fra loro diversi tipi di cibi senza stancarmi di mangiare la “solita minestra”, ma perchè mi piace andare dal giornalaio di fiducia che me la tira fuori senza chiedermi nulla. Insomma puro piacere relazionale che vorrei mantenere vivo.

All’interno si possono trovare oltre a tantissime ricette anche spunti per menù, approfondimenti su particolari prodotti di stagione e consigli alimentari di vario tipo. La cosa che più mi piace è che non è una rivista “estrema” dal punto di vista alimentare.

 

Internazionale

E’ un classico, ma la formula di informazione è unica nel suo genere e riesce a dare una freschezza alla rivista che non stanca mai. Per essere al corrente di ciò che succede al mondo e per avere uno sguardo super partes lo reputo probabilmente la miglior rivista in Italia.

 

 

About Author

Aspirante mamma green che cerca di rendere il suo passo più lieve con due bimbi, un marito, un cane e un adorato lavoro come insegnante!

1 Comment

  • IlmondodiChri
    Dicembre 28, 2017 at 3:00 pm

    Davvero super utili 🙂

    Reply

Leave a Reply