100 attività montessori dai 18 mesi

La pedagogia montessoriana mi ha sempre incuriosita fin da quando ero ragazza e studiavo i grandi pedagogisti. Della Montessori mi è sempre piaciuto l’aspetto pratico che porta il bambino a mettersi alla prova con attività di vario genere che fanno parte della quotidianità che quindi richiedono un ambiente studiato si, ma non troppo che lo stimoli senza sovrastimolarlo.

Un equilibrio difficile da trovare che sicuramente richiede molta competenza da parte degli insegnanti e molta attenzione da parte dei genitori nel creare un ambiente adatto al bambino anche a casa.

100 attività montessori , scritto da Eve Herrmann, blogger e scrittrice che ha vissuto in prima persona l’educazione montessoriana, fornisce diversi spunti per poter fare delle attività semplici ma efficaci a casa con i bambini. Si concentra nel periodo successivo ai 18 mesi, quando il bambino comincia quindi ad interagire al 100% con l’ambiente esterno e quindi può maneggiare del materiale in maniera autonoma, ovviamente supervisionato dal genitore che però è un osservatore (ruolo difficilissimo!).

Come dice la stessa autrice del libro “lo scopo delle attività presentate è di alimentare il bisogno di lavoro del bambino”. L’età indicativa segnalata in copertina è proprio indicativa in quanto ogni bambino ha il suo ritmo e si possono proporre le attività osservandone la reazione per poi magari riproporle in un secondo momento.

Una delle frasi introduttive di 100 attività montessori che ho trovato davvero importante è stata “La cosa più importante è il vostro atteggiamento, il vostro stato d’animo, la vostra capacità di ascolto e l’amorevole fiducia con cui lo guardate: trasmettono l’amore e il rispetto che l’accompagnano nel suo lavoro“.

Il libro si suddivide in capitoli sulla base della potenzialità che si va a stimolare: Vita pratica, Via sensoriale, Il lavoro della mano, Il linguaggio, Attività manuali e creative, La motricità globale e La natura. Ogni macro ambito si suddivide in ambiti più piccoli all’interno dei quali sono proposte delle attività ad hoc.

 

100 attività Montessori dai 18 mesi

Cosa mi è piaciuto

La semplicità e la chiarezza con cui le attività vengono esposte ed introdotte sono davvero utili per comprendere come e quando proporle e di supporto al genitore che magari non conosce tutte le sfaccettature della pedagogia montessoriana. La ricerca e la conoscenza dell’autrice emergono fra le righe in maniera chiara e mai autoreferenziale.

La struttura in capitoli chiari e suddivisi consente inoltre di orientarsi molto facilmente.

 

Cosa mi è piaciuto un po’ meno

Forse in alcuni casi sarebbe stata necessaria un’impronta teorica più marcata con approfondimenti, questo può anche essere considerato un vantaggio per chi non è interessato ad approfondire la pedagogia Montessori ma vuole ugualmente proporre alcune attività.

 

Potete acquistare il libro su Amazon seguendo il link sottostante:

 

Se ti interessa la pedagogia montessoriana potrebbero interessarti anche questi post:

Travasi montessoriani, un’attività semplice ma importante

 

Vestiti dei bambini: gestione e organizzazione (in stile montessori)

 

Bambini e riordino dei giochi secondo il metodo Montessori

 

Metodo Montessori, conoscerlo per apprezzarlo