Condividi con chi vuoi

L’inverno è ormai agli sgoccioli ma sicuramente passare le giornate in casa con i bimbi non è semplice, in particolar modo se si hanno bimbi vivaci e bisognosi di stimoli o se si è abituati a passare molto tempo all’aria aperta.

Considerato che io sono pro uscite all’aperto anche in pieno inverno mi rendo conto che è difficile passare tutto il pomeriggio fuori a -5° quindi ho deciso di radunare un po’ di attività da fare in casa con i piccoli, principalmente a costo quasi zero. Sono in ordine cronologico per proposta, anche se ogni bimbo è a se quindi sta a voi capire cosa è meglio proporre al vostro!

Giochi in casa per bimbi dai 6 ai 24 mesi

  1. Cestino dei tesori: ne ho già parlato dettagliatamente in questo post. Il cestino dei tesori è senza dubbio una fonte inesauribile di scoperte per i piccoli quindi proponetelo in diverse versioni variando spesso il contenuto. Lasciatelo esplorare ai bambini che sazieranno così la loro voglia di scoprire il mondo che li circonda.
  2. Bottiglie dei suoni: utilizzando delle vecchie bottigliette di plastica riempitele con oggetti diversi come sassolini, legumi, palline di legno. Il divertimento nello scuotimento sarà assicurato e permetterà al bambino di stimolare il senso del ritmo e del suono.
  3. Colorare con le farine. Con materiali che tutti abbiamo in casa come farine e amido è possibile realizzare dei colori da usare con le dita, sicuri, ecologici e….commestibili! Divertimento assicurato per grandi e piccini!
  4. Tavole sensoriali. Questo gioco di ispirazione montessoriana consente al bimbo di esplorare il mondo comodamente da casa proponendo delle attività adatte alla sua età. Potete costruirla voi se avete abilità manuali, qui trovate la bellissima tavola che il papà di Giada ha costruito per la sua nipotina, mentre in questa board di Pinterest trovate dei pratici esempi. In alternativa trovate anche delle ottime tavole da acquistare a questo link.
  5. Libri: per i bimbi di tutte le età è un passatempo bellissimo, che apre il mondo della fantasia e dell’immaginazione.
  6. Marionette: se avete delle marionette a disposizione, anche quelle da dita, sarà molto semplice renderle protagoniste di una storia o di una canzoncina. Se non avete delle marionette trovate alcune simpatiche idee in questa board di Pinterest!
  7. Passacosa: seduti a terra (luogo dove i bimbi dovrebbero stare sempre) a gambe divaricate passate una palla o una macchinina. Stimolerete la coordinazione nei movimenti e vi divertirete rendendo partecipe il bimbo del gioco.
  8. Cucina: per tutti i bimbi il mondo della cucina è un mondo affascinante e pieno di stimoli, dalla manipolazione al gusto. Potete cucinare con il vostro bimbo come assistente dandogli alcuni ingredienti da maneggiare. Per i bimbi che stanno in piedi da soli potrebbe essere ottimale una learning tower. Ne trovate moltissime in commercio, noi ne stiamo costruendo una con sgabelli IKEA, non appena sarà pronta troverete tutti i dettagli!
  9. Travasi: anche questa è un’attività che trova molto spazio nella pedagogia montessoriana. E’ molto semplice in quanto consiste proprio nel travasare oggetti da un contenitore all’altro. Potete far travasare legumi secchi, piccoli oggetti e similari. Fate attenzione però che il bimbo non metta in bocca oggetti che potrebbero essere pericolosi.
  10. Bowling fai da te: con delle vecchie bottiglie riempite con un po’ di sabbia o acqua create dei birilli da abbattere con una palla di stoffa. Semplice ma sempre funzionale!

E voi, che giochi fate in casa con i vostri bimbi?!