Qualche settimana fa mi sono cimentata in una ricetta molto semplice ma, allo stesso tempo, molto soddisfacente: il riso alla cantonese vegetariano ideale anche per i bambini.

Il riso alla cantonese è senza dubbio un piatto molto saporito e completo dal punto di vista dei macronutrienti ma forse nella versione originale ci sono troppe proteine mescolate fra loro. Inoltre io non mangio carne quindi ho deciso di rivisitare questo piatto della tradizione orientale in chiave non solo vegetariana ma anche baby. In realtà per renderlo ancora più gustoso basta aggiungere della salsa di soia e si trasforma in un piatto gustoso e saporito anche per una cena fra amici o un aperitivo alternativo.

Inoltre è semplice, richiede pochi attrezzi di cucina ed è rapido, perfetto quindi per pranzi e cene veloci!

Ecco la ricetta.

Riso alla cantonese vegetariano – Ingredienti (per 4 persone)

  • 280 gr di riso basmati integrale
  • 150 gr di piselli
  • 180 gr di carote
  • 4 uova
  • sale e pepe
  • salsa di soia
  • olio EVO (per i piccoli)

 

Riso alla cantonese vegetariano – Procedimento (per 4 persone)

  1. Tagliate le carote in pezzetti piccoli (adatti ai bambini) e mettele a cuocere con i piselli in abbondante acqua.
  2. Quando le verdure saranno arrivate a metà cottura aggiungete il riso e portatelo a cottura. una volta cotto scolatelo come fate normalmente.
  3. Nel frattempo in una padella cuocete le uova sbattute con sale e pepe come se fossero delle uova strapazzate. Una volta cotte aggiungete nella padella il riso con le verdure e fate saltare per alcuni minuti per amalgamare gli ingredienti.

 

Buon appetito!