Qualche mese fa’, al colloquio con i genitori dell’asilo nido di mio figlio, le maestre mi hanno confermato quello che già sapevo: mio figlio adora la musica. E ci credo, con tutta quella che gli ho fatto ascoltare mentre era nel pancione! Scherzi a parte, quando era nel pancione ed era particolarmente agitato l’unico modo per farlo calmare era fargli sentire una canzone dei Rolling Stones (si, ha la mamma rockettara) e da quando è nato gli ho sempre cantato canzoncine, a volte inventandomele a volte rispolverando quelle che già sapevo. E’ stato quindi naturale per me che apprezzasse la musica in tutte le sue forme quindi canto, ballo e correlati.

Per ora molte volte gli abbiamo cantato canzoncine noi, più io che papà a dire il vero, ascoltato i cd per bambini dallo stereo e raramente qualche video da ipad ma onestamente ho sempre rimpianto la comodità dell’mp3. In più aggiungiamo che in macchina non abbiamo il lettore cd ma solo mp3 quindi ascoltare la sua musica è abbastanza difficoltoso e frutto dell’ingegno di collegamenti wi-fi a dir poco sfidanti. Finchè non ho scoperto l’esistenza di mp3 per bambini.

Devo però essere onesta, ne ero incuriosita si ma anche scettica. Un mp3 per bambini? Come fa a maneggiarlo un bambino ancora maldestro nei movimenti? Non si rompe al primo lancio? Con che materiali è realizzato? Può essere messo in bocca, ciucciato e altro? Insomma, i classici dubbi che ha una mamma rispetto ad una tecnologia che viene messa in mano a suo figlio. 

Finchè non ho trovato lei: Ocarina.

Ocarina è un mp3 studiato per i bambini e realizzato su misura per loro. Totalmente Made in Italy ha una forma ergonomica per i bimbi ed è quindi facilmente impugnabile inoltre è rivestito in gomma alimentare, quindi può essere all’occorrenza anche “gustato”.

Oltre a queste caratteristiche fisiche Ocarina ha anche altre caratteristiche che me l’hanno fatto scegliere rispetto ad altri prodotti simili.

Ha un sistema chiamato Parental Control che permette di avere sempre il giusto volume in modo che i piccoli non vengano esposti ad un volume troppo alto, i tasti si possono bloccare e si può programmarne lo spegnimento.

E’ dotato di soli 4 tasti che mio figlio ha imparato subito ad usare, quindi direi semplici ed intuitivi, perfetti per favorire l’autonomia dei bambini fin da piccoli.

Può essere gestito, caricato e riempito di canzoni direttamente da un cavo con micro usb e può essere collegato allo stereo di casa, all’auto e ad altri dispositivi con uscita audio.

Non è un acquisto economico, ma ne vale la pena!

Lo trovate sul sito ufficiale di Ocarina Music Player dove potete acquistarlo nella sezione Shop.

 

Buona musica a tutti, grandi e piccini!